Stampa

Cococciola

Cococciola

Il vitigno Cococciola è una varietà autoctona Abruzzese dalla origini tuttora incerte. La sua presenza è limitata alla provincia di Chieti, ed il suo utilizzo è principalmente in uvaggio con altri vitigni a bacca bianca, come il Trebbiano d'Abruzzo.

Grazie all’impegno di alcuni produttori, oggi viene vinificata in purezza, sia in versione ferma che spumantizzata. A sancire il processo di valorizzazione del vitigno, nel 2010 è stata istituita la denominazione Abruzzo Cococciola Doc.

Colore Bacca: Bianca

Il vitigno Cococciola ha le seguenti caratteristiche varietali:

Foglia: grande o medio-grande, trilobata o pentalobata.

Grappolo: medio, cilindrico-conico, compatto o tendente al compatto.

Acino: grande, sferoidale  Buccia: di colore giallo e macchie e striature marroni, spessa e consistente.

Il vitigno Cococciola ha produzione abbondante e costante

Il vino prodotto col vitigno Cococciola in purezza si presenta con un colore giallo paglierino e un naso delicato con note di fiori bianchi primaverili ed evidenti sensazioni agrumate di pompelmo e limone. In bocca è di una delicata sapidità ed il finale di grande persistenza e piacevolezza.