Stampa

Caddiu

Caddiu

Il vitigno Caddiu è un autoctono a bacca nera ormai quasi estinto. Si conosce molto poco di questo vitigno, coltivato principalmente nella bassa valle del Tirso e conosciuto anche con altri nomi, tra cui Caddu a Bosa, Niedda Perda Sarda a Terralba e Caddiu Nieddu a Oristano. E' comunque presente iun tutta l'Isola e rientra negli assemblaggi di tutte le IGT sarde, mentre non è menzionato in alcuna tipologia DOP

Colore Bacca: Nera

Il vitigno Caddiu ha le seguenti caratteristiche varietali:

Foglia: grande, pentagonale, quinquelobata o più raramente trilobata

Grappolo: medio o piccolo, semi-serrato, cilindro-conico

Acino: medio o grande, sferico Buccia: spessa e consistente, di colore nero-violaceo, mediamente pruinosa

Il vitigno Caddiu dà un vino di colore rosso rubino, con sfumature granata. Al naso è intenso, con vinosità ben definita e sentori di prugna matura e ciliegia. In bocca è caldo, pieno, con sentori di ciliegia nera, prugna, susina, gusto-aroma morbido, dolcemente speziato se affinato in legno.​